SVILUPPATORE SOFTWARE

Sviluppatore software esperto in cybersecutity

TECNICO SUPERIORE sviluppatore software esperto in cybersecurity

DESCRIZIONE

Il Tecnico Superiore sviluppatore software esperto in cybersecurity lavora nella progettazione e implementazione di soluzioni software, con la capacità di analizzare e specificare i requisiti del cliente e progettare modelli di struttura di sistema, anche eseguendo procedure di test e valutando le soluzioni più adatte.

Configura hardware, software e reti per garantire l’interoperabilità dei componenti di sistema e la documentazione di tutte le informazioni rilevanti.

Gestisce l’installazione e l’integrazione di componenti in un sistema, anche su architetture cloud, con strategie mirate alla sostenibilità e alle soluzioni per il controllo dei consumi energetici.

Contribuisce alla pianificazione e alla scrittura della documentazione necessaria per il progetto.

Sviluppa applicazioni e scrive specifiche di prodotti ICT, nonché compila programmi di diagnostica e di debugging.

Lavora nella gestione e nella protezione delle informazioni e dei sistemi informatici.

Gestisce policy di sicurezza, considerando le diverse minacce, siano esse tecniche, umane e organizzative, in linea con la strategia aziendale e la cultura del rischio.

Applica tecniche per la ricerca, l’individuazione e la documentazione delle vulnerabilità a livello infrastrutturale e applicativo.

COMPETENZE SVILUPPATE
HARDSKILLS
  • Analizzare, specificare, aggiornare e rendere disponibile un modello per implementare le applicazioni in conformità con la politica e le esigenze dell’utente/cliente. Progettare con linguaggi di modellazione strutture dati e modelli di struttura di sistema adeguati ai risultati dell‘analisi. Valutare in base ai linguaggi prescelti le soluzioni software che meglio si adattano allo studio e all’implementazione
  • Costruire ed eseguire procedure di test sistematico per i sistemi IT o per i requisiti di usabilità del cliente per stabilire la conformità con le specifiche di progettazione. Assicurare che i componenti nuovi o modificati soddisfino le aspettative. Produrre la documentazione e la reportistica che evidenziano i requisiti di certificazione
  • Realizzare, seguendo standard generali predefiniti di esercizio, gli interventi necessari pianificati per implementare la soluzione, tra cui l’installazione, l’aggiornamento e la dismissione. Completare la documentazione registrando tutte le informazioni rilevanti, compresi gli indirizzi delle apparecchiature, i dati di configurazione e di performance. Configurare l’hardware, il software o la rete per assicurare l’interoperabilità dei componenti di sistema e mettere a punto ogni difetto o incompatibilità risultante
  • Ingaggiare risorse specialistiche addizionali se richiesto, come fornitori di rete di terze parti. Consegnare formalmente la soluzione completamente operante all’utente e completare la documentazione registrando tutte le informazioni rilevanti, compreso gli indirizzi delle apparecchiature, i dati di configurazione e di prestazione
  • Installare hardware, software o componenti in un sistema esistente o proposto. Conformarsi ai processi e alle procedure definite (configuration management e package maintenance), tenendo conto delle specifiche delle capacità e delle compatibilità sia dei moduli esistenti che di quelli nuovi per assicurare l’integrità e l’interoperabilità. Verificare le prestazioni del sistema e garantire la validazione e la documentazione dell’esito favorevole dell’integrazione
  • Installare soluzioni su architetture cloud (sia pubbliche e private che ibride) con particolare attenzione alle componenti di edge e di fog-networks abilitanti i servizi innovativi; porre attenzione alle soluzioni che favoriscano il controllo dei consumi energetici e la sostenibilità di quanto verrà implementato
  • Utilizzare quanto offerto dalle funzionalità delle Software defined networks (SDN), dalla Network functions virtualization (NFV) e dalle potenzialità dei processi di orchestrazione delle varie componenti
  • Adattare le soluzioni esistenti, per es. porting di un‘applicazione da un altro sistema operativo. Codificare, eseguire il debug e il test, documentare e comunicare le fasi di sviluppo del prodotto. Convalidare i risultati con gli utenti rappresentativi, integrare e realizzare la soluzione complessiva
  • Analizzare e specificare un modello per implementare le applicazioni in conformità alle esigenze dell’utente/cliente. Progettare con linguaggi di modellazione strutture dati e modelli di struttura di sistema adeguati ai risultati dell‘analisi
  • Realizzare/codificare soluzioni ICT e scrivere le specifiche di prodotti ICT conformemente ai requisiti del cliente
  • Assicurare la realizzazione e l’implementazione di applicazioni ICT, siti web e applicazioni multimediali
  • Contribuire alla pianificazione, al disegno di dettaglio e alla scrittura della documentazione
  • Compilare programmi di diagnostica, progettare e scrivere codice e interfacce di integrazione per sistemi operativi e il software per assicurare il massimo della funzionalità e dell’efficienza
  • Progettare e attuare i piani di test e le azioni necessarie al deployment della soluzione, fino alla consegna formale della soluzione funzionante e della relativa documentazione all’utente/cliente
  • Contribuire alla pianificazione e direzione di un progetto ICT per assicurare il
    coordinamento e la gestione delle interdipendenze. Collaborare alla gestione delle
    attività, delle responsabilità, delle milestones critiche, delle risorse, dei termini di
    consegna e alla definizione del budget
  • Gestire le policy di sicurezza delle informazioni e dei sistemi tenendo conto delle
    minacce tecniche, umane, organizzative e di altro tipo, in linea con la strategia IT e
    aziendale e in coerenza con la cultura del rischio dell’organizzazione. Utilizzare i
    risultati forniti da risorse operative e specialistiche (ad esempio per analisi forensi,
    intelligence sulle minacce e rilevamento delle intrusioni) per garantire la capacità di
    fronteggiare le minacce alla sicurezza e formulare raccomandazioni per il
    miglioramento continuo della politica e della strategia di sicurezza
  • Assicurare l’implementazione della politica di sicurezza aziendale, anche mettendo
    a punto le regole e i sistemi informatici (hardware e software) e proponendo i
    necessari aggiornamenti
  • Definire e gestire i Key Performance Indicator (K.P.I) interni (audit) ed esterni
    (performance)nel rispetto dei criteri adottati per garantire la sostenibilità della
    soluzione sviluppata per ciò che concerne gli aspetti etici e di sostenibilità energetica
SOFTSKILLS

Ambito linguistico, comunicativo e relazionale

  • Organizzare e gestire, anche con le opportune dotazioni di ICT, le varie attività di comunicazione tecnica in forma orale e scritta, anche avvalendosi dell’inglese come lingua veicolare.
  • Gestire le relazioni con i diversi interlocutori interni ed esterni all’azienda in situazioni connotate da diversi interessi, da potenziali tensioni conflittuali, da istanze negoziali e dalla esigenza di costruire un comune orientamento all’intesa.

Ambito scientifico e tecnologico

  • Diagnosticare e risolvere, nell’ambito dei processi lavorativi, problemi di natura tecnologica ed organizzativa attraverso le opportune forme di indagine che richiedono l’impiego di strumenti concettuali e metodiche di tipo logico, matematico e statistico e l’utilizzo di apparecchiature di laboratorio

Ambito giuridico ed economico

  • Reperire, consultare ed interpretare correttamente le normative emesse dai vari organismi istituzionali che impattano sullo svolgimento dei processi lavorativi.
  • Valutare le implicazioni economiche delle decisioni da assumere, sapendo formulare proposte di razionalizzazione dei costi finalizzate al miglioramento dell’efficienza dei processi lavorativi ed alla competitività aziendale.

Ambito organizzativo e gestionale

  • Contribuire alle scelte aziendali in materia di organizzazione del lavoro, gestione dei sistemi di qualità  e formazione/addestramento del personale.
  • Contribuire ad impostare piani, programmi e progetti di miglioramento organizzativo, valutando gli aspetti di fattibilità tecnica ed organizzativa, il budget ed i fattori di rischio.
  • Operare in gruppi di lavoro, assumendone eventualmente anche il coordinamento tecnico.

Competenze digitali (DigiComp 2.2)

  • Alfabetizzazione su informazioni e dati
  • Collaborazione e comunicazione
  • Creazione di contenuti digitali
  • Sicurezza
  • Risolvere problemi

Competenze in materia di sostenibilità (GreenComp)

  • Incarnare i valori della sostenibilità
  • Accettare la complessità nella sostenibilità
  • Immaginare futuri sostenibili
  • Agire per la sostenibilità

Competenze imprenditoriali (EntreComp)

  • Idee e opportunità
  • Risorse
  • Azioni

Competenze per la vita (LifeComp)

  • Personale
  • Sociale
  • Imparare a imparare
UNITÀ FORMATIVE
Inglese 1Livello minimo in uscita B2
Tecniche di comunicazione e lavoro di gruppoTecniche di comunicazione orale, scritta, multimediale, lavoro di gruppo
Dinamiche e strategie aziendaliCompetenze imprenditoriali, sostenibilità, corso sicurezza, matematica e statistica
Project managementTecniche di Project management
Inglese 2Livello minimo in uscita B2
RetiReti mobile, reti cablate, SDN e NFV
Programmazione 1Introduzione ai linguaggi di programmazione ad oggetti
Programmazione webHTML, CSS, Javascript – Framework sviluppo
Ingegneria del softwareLinguaggi di modellazione, DVCS, tecniche e strategie di sviluppo
Cloud computingUtilizzo di servizi cloud
Tecniche di virtualizzazioneGestione di sistemi virtualizzati
Programmazione 2Realizzazione di test automatici, CI/CD, tecniche di DevOps
Architettura delle applicazioniApplicazioni monolitiche e multi-tier, microservizi , webservices
Applicazioni webFramework per la realizzazione di webapp multi-tier
Machine learningAlgoritmi di machine learning
Sicurezza informaticaSicurezza delle reti cablate e mobile
Basi di datiDatabase SQL e NOSQL, on premise e in cloud
Interazione uomo-macchinaProgettazione di interfacce
Praticantato 1Praticantato in aziende di settore
Praticantato 2Praticantato in aziende di settore
ALCUNE TESTIMONIANZE DEGLI STUDENTI DELLE EDIZIONI PRECEDENTI